cep news

Conferenza: “A Digital Transatlantic Bridge - Economic Security and Cooperation”

Il 28 febbraio 2024 presso la sede di Roma dello IAI, si svolgerà un incontro che rappresenta la prima tappa pubblica di un progetto promosso dallo IAI in collaborazione con il CEP Network e GMF , finalizzato ad esaminare le iniziative in corso per rafforzare ed espandere il dialogo e la cooperazione transatlantica sulle sfide globali poste dagli sviluppi tecnologici.

In particolare, saranno trattate due aree chiave: l'infrastruttura tecnologica ed i semiconduttori. Durante il convegno  verranno presentati e discussi quattro articoli dedicati che affrontano tali questioni da una prospettiva europea e statunitense. La lingua di lavoro sarà l’inglese.

Per registrarsi in presenza, oppure per poter seguire l’iniziativa on-line servirsi delle funzionalità presenti al seguente link:

https://www.iai.it/it/eventi/digital-transatlantic-bridge-economic-security-and-cooperation

 

Il progetto “Un ponte transatlantico per la cooperazione tecnologica: sfide e opportunità” mira ad esaminare le iniziative in atto per rafforzare ed ampliare il dialogo e la cooperazione transatlantica sulle sfide globali derivanti dagli sviluppi tecnologici, con particolare riguardo al settore digitale e a quello della transizione energetica. Nello specifico, si analizzerà come le iniziative di cooperazione esistenti possano ridurre le tensioni transatlantiche in campo tecnologico-commerciale e promuovere una convergenza nella valutazione dei rischi e opportunità degli sviluppi tecnologici; favorire un comune approccio strategico e di policy tra Unione Europea e Stati Uniti; e aprire la strada a nuove comuni iniziative nei confronti dei principali concorrenti e rivali sulla scena internazionale. Dopo un paper di inquadramento che illustrerà le divergenze e i tentativi di cooperazione in ambito digitale ed energetico, verranno analizzati tre casi specifici di cooperazione transatlantica: infrastrutture digitali, semiconduttori e idrogeno.

I risultati delle ricerche vengono discussi in due eventi pubblici , dopo quello di Roma e previsto svolgersi il prossimo a Torino. Le policy recommendations verranno raccolte in un policy paper finale a chiusura dei lavori. Il progetto è finanziato dalla  Fondazione Compagnia di San Paolo -  Intesa San Paolo